Web4Web.IT - Community Forums
I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Versione stampabile

+- Web4Web.IT - Community Forums (https://www.web4web.it/forum)
+-- Forum: Annunci Web4Web.IT (/forum-1.html)
+--- Forum: Annunci Web4Web.IT (/forum-2.html)
+--- Discussione: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM (/thread-250.html)

1 2 3 4 5 6


I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Gandalf - 20-05-2010 12:42

Ciao a tutti.
E' ufficiale, abbiamo avviato (già da lunedì scorso) i lavori di realizzazione della nuova GUEST Farm.

La nuova struttura, in grado di ospitare oltre 1200 server e 1800 server Blade entrerà in funzione nei prossimi mesi.

Di seguito potete vedere alcune foto dei lavori.
Quel losco macchinario giallo serve per effettuare il tunnel per le fibre ottiche.
Anzichè optare per un tradizionale scavo mediante mini trincea abbiamo optato per un lavoro mediante tecnica NO-DIG ( http://it.wikipedia.org/wiki/No_dig ) in cui si effettua un traforo (proprio come le gallerie stradali) sotto terra.

Puoi seguire anche gli aggiornamenti in tempo reale sul nostro account twitter: http://twitter.com/web4web

I montanti che vedete in primo piano invece sono le pareti divisorie della sala server, e saranno ricoperti di cartongesso ignifugo antincendio REI180 (significa che son necessarie 3 ore di incendio prima che il cartongesso ceda). La parete è composta da 2 lastre REI60 da un lato (quindi un totale di REI120) ed 1 lastra di REI60 dall'altro per un totale di REI180.

Nella foto panoramica, quella con le due colonne visibili, si vede parte della server farm (in fondo a destra) e parte del telaio per la sala corsi (in fondo a sinistra).
La parete bianca che vedete in primo piano sulla destra è una parete divisoria che separa i nostri uffici e la server farm da un nostro magazzino, che potrà essere usato all'occorrenza per una seconda sala server, in grado di ospitare ulteriori 1200 server.

Oltre ai lavori di realizzazione della server farm, annunciamo ufficialmente che sostituiremo uno dei nostri carrier in fibra (Cogent) con uno dei migliori player sul mercato: Interoute.
Gli scavi che state vedendo sono infatti realizzati da personale Interoute su nostra commissione.
Interoute ci porterà nei prossimi giorni un collegamento in fibra SDH-4 per un totale di 622mbit. Ci forniranno un ADM-4 che ci renderà parte integrante della loro dorsale, ridondata ad anello su direttrici Nord (Bologna-Riccione e su direttrici sud Riccione-Bari)

Non sappiamo ancora quale sarà il secondo carrier, se sempre Retelit o se sostituiremo anche loro. Appena prenderemo decisioni in merito le comunicheremo sul forum.

Elenco degli aggiornamenti:
Aggiornamento del 20 Maggio 2010 - 17:43: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2083.html#pid2083
Aggiornamento del 21 Maggio 2010 - 16:08: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2092.html#pid2092
Aggiornamento del 25 Maggio 2010 - 11:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2135.html#pid2135
Aggiornamento del 28 Maggio 2010 - 17:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2190.html#pid2190
Aggiornamento del 04 Giugno 2010 - 13:31: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2248.html#pid2248
Aggiornamento del 16 Giugno 2010 - 18:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2300.html#pid2300
Aggiornamento del 06 Luglio 2010 - 09:45: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2437.html#pid2437
Aggiornamento del 08 Luglio 2010 - 18:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2452.html#pid2452
Aggiornamento del 11 Agosto 2010 - 17:00: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2530.html#pid2530
Aggiornamento del 31 Agosto 2010 - 18:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2595.html#pid2595
Aggiornamento del 06 Settembre 2010 - 18:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2612.html#pid2612
Aggiornamento del 09 Settembre 2010 - 18:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2623.html#pid2623
Aggiornamento del 20 Settembre 2010 - 14:28: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-2642.html#pid2642
Aggiornamento del 27 Maggio 2011 - 18:30: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-3302.html#pid3302
Aggiornamento del 08 Novembre 2011 - 16:52: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-3673.html#pid3673
Aggiornamento del 04 Gennaio 2013 - 17:50: http://www.web4web.it/forum/thread-250-post-4052.html#pid4052


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - srpd - 20-05-2010 15:56

Heart


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Gandalf - 20-05-2010 17:46

AGGIORNAMENTO DEL 20/05/2010 17:43
E' arrivato altro materiale.
Ci hanno appena consegnato il cartongesso REI (lastre rosse), quello idrorepellente (lastre verdi) ed il controsoffitto con insonorizzazione. (il controsoffitto non è in normale fibra ma bensì in cartongesso ricoperto di un materiale fonoassorbente che, oltre ad abbattere il rumore, non si sbriciola maneggiandolo come accade con i controsoffitti standard in fibra, sensibilmente più economici)

Stiamo procedendo con il montaggio di quello idrorepellente, per la zona bagni.
Parallelamente altri operai stanno terminando le contropareti perimetrali.

Anche la porta tagliafuoco di accesso alla server farm è stata consegnata e sarà montata nelle prossime ore o nei prossimi giorni.


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Flobo - 20-05-2010 23:05

Notevole.

Segnalo un piccolo refuso: il link a wikipedia è sbagliato, hai preso dentro la parentesi finale.
Ovvero: http://it.wikipedia.org/wiki/No_dig


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Might - 21-05-2010 09:48

(20-05-2010 23:05)Flobo Ha scritto:  : https://www.web4web.it/forum/post-2084.html#pid2084Notevole.

Segnalo un piccolo refuso: il link a wikipedia è sbagliato, hai preso dentro la parentesi finale.
Ovvero: http://it.wikipedia.org/wiki/No_dig

Sistemato, grazie.


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - ingpeo - 21-05-2010 09:52

Notevole!! Cool3
Piccola curiosità puramente personale, avete pensato all'efficienza energetica e/o utilizzo di fonti di energia rinnovabile?
Non so assolutamente comecosaquanto sia applicabile ad una farm, so solo che questa è energivora ed il tema mi appassiona.


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Gandalf - 21-05-2010 13:21

La server farm è di nuovissima concezione, tant'è che come si può ben vedere dalle foto, non ha niente a che vedere con la farm di Aruba, OVH ed altri grossi player. Le dimensioni intese come spazio fisico sono nettamente inferiori pur garantendo un elevato numero di server ospitabili.
Questo è un vantaggio, perchè strutture più piccole necessitano di impianti di refrigerazione più piccoli e quindi meno consumi.

Inoltre, avendo sia pavimento galleggiante che controsoffitto abbiamo previsto un eventuale impianto di free-cooling in caso di necessità e possiamo attivare, all'occorrenza, sistemi di contenimento e separazione tra aria calda e fredda, direttamente a livello di fila.
Più o meno in questo modo:
http://blog.gyron.net/wp-content/uploads/5D-IMG_8266.JPG

Come si può vedere, le file sono chiuse da una porta di accesso e l'aria calda può uscire solo e soltanto dal soffitto, evitandone il ricircolo nel resto della sala. Nel caso servisse, possiamo attuare tale impianto senza troppi problemi, è stato previsto in fase di progettazione.

Le file degli armadi sono messe a coppie, separando il corridoio freddo (quello "frontale" da dove si inseriscono i server dentro gli armadi) da quello caldo, ovvero quello di uscita, dove i server espellono l'aria esauta.

In pratica qualcosa di questo tipo:
http://www.overip.com.au/assets/uploads/data-centre-cold-aisle-containment.JPG

I server si inseriscono sempre dal corridoio freddo (quindi i server tra due file si guardano in faccia), aspirano l'aria dal corridoio freddo e la espellono da quello caldo (il retro dei server è accoppiato al retro di quelli dell'altra fila).

Questo ci permette di dimezzare lo spazio necessario alla sala server e di conseguenza di ridurre i costi di climatizzazione perchè un singolo corridoio consente di accedere a due file di armadi anzichè una dimezzando quindi lo spazio.

Inoltre, facciamo un massiccio uso della virtualizzazione. Le macchine per virtualizzare che compriamo di recente sono composte quantomeno da doppio processore X5550/X5560 con 32GB di ram e dischi SAS che consentono di ospitare tranquillamente almeno 30 server virtuali con 1GB di ram ciascuno. I modelli utilizzati da noi sono dei DELL R710 per via della loro capacità a contenere molti dischi SAS, prevediamo una SAN nei prossimi mesi che ci consentirà di utilizzare server ad 1U, raddoppiando quindi il numero di apparati, senza pregiudicarne la capacità dei dischi. I dischi essendo in SAN non devono più essere presenti sui server, basteranno quindi due piccoli dischi SATA per fare il boot, o più probabilmente, tramite il boot da SAN non sarà nemmeno necessario installare dischi nei server.

Questo comporta sostanzialmente due vantaggi:
1) meno consumi. I dischi, dopo il processore, sono la parte che consuma più corrente all'interno di un server. Si tolgono i dischi, si abbattono i consumi.
2) meno consumi = meno raffreddamento necessario e di conseguenza, ulteriori consumi abbattuti.
3) niente dischi = meno parti a rischio rottura. I dischi sono in assoluto la componente con più mortalità all'interno di un datacenter. Seguiti solo dagli alimentatori.


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Gandalf - 21-05-2010 16:10

AGGIORNAMENTO DEL 21/05/2010 16:08

Si continua senza sosta alla costruzione della nuova sede.
Gli operai stanno iniziando a stuccare le pareti di cartongesso in attesa di una prima mano di vernice che anticiperà il montaggio del controsoffitto.
Ecco ulteriori foto direttamente dal cantiere.
Ne approfittiamo anche per tagliare l’erba del nostro futuro giardino. Tutto deve essere pronto per l’inaugurazione.

Le pareti rosse sono quelle REI antincendio che caratterizzano la nostra server farm.


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - ingpeo - 21-05-2010 16:17

Grazie, molto interessante!


RE: I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA GUESTFARM - Gandalf - 21-05-2010 20:53

AGGIORNAMENTO DEL 21/05/2010 17:30

Si stava procedendo al montaggio della cassetta Geberit per il WC.