assistenza
in tempo reale
tempi di risposta
18 MIN 48 SEC
DICONO DI NOI HOSTING DOMINI SEMI-DEDICATI RIVENDITORI AREA CLIENTI OFFERTE SPECIALI SERVER FARM
Server Farm

Web4Web.IT si avvale della struttura di GUEST.IT s.r.l. per offrire servizi di hosting di alto livello pur mantenendo prezzi contenuti estremamente low cost.

Situata a Riccione, all’interno degli uffici di GUEST.IT s.r.l., la GUEST Farm è il primo ed unico edificio privato riccionese ad essere cablato con fibre ottiche ridondate e garantite con i migliori carrier nazionali ed internazionali, Interoute e Cogent Communications.

Alcune peculiarità  che caratterizzano la GUEST Farm di GUEST.IT s.r.l. e che nessun altro operatore nella provincia di Rimini può vantare sono:

  • GUEST.IT è LIR Local Internet Registry accreditato presso il RIPE-NCC di Amsterdam e dispone dei seguenti blocchi di IP allocati: 77.95.168.0/21 (2048 IP), 109.70.72.0/21 (2048 IP), 185.55.80.0/22 (1024 IP) per un totale di 5120 IP
  • GUEST.IT è IPv6 con la seguente allocazione IPv6: 2a02:ed8::/32 (circa 65 miliardi di miliardi di miliardi di indirizzi IP)
  • GUEST.IT è Autonomous System numero 44898
  • GUEST.IT acquisisce risorse da Interoute Milano, Interoute Roma e Cogent mediante doppia linea in fibra ottica con latenza garantita
  • GUEST.IT dista solo 1 hop dal MIX di Milano e 1 hop dal NaMeX di Roma, nonostante la nostra posizione geografica di oltre 300Km di distanza
  • GUEST.IT ha una latenza, verso il MIX di Milano di 8ms, molto utile in caso di applicazioni sensibili alla latenza quali VoIP e GameServer
  • GUEST.IT ha una latenza, verso il NaMeX di Roma di 8ms, molto utile in caso di applicazioni sensibili alla latenza quali VoIP e GameServer
  • GUEST.IT controlla autonomamente il proprio routing mediante il protocollo BGP-4
  • GUEST.IT gestisce il proprio routing interno tramite OSPF e BGP full-mesh tra tutti i gateway ed i firewall della rete

La rete GUEST.IT è interamente ridondata e dispone di apparati di networking Cisco, HP Procurve ed SMC Networks con garanzia a vita.

Inoltre, caratteristica più unica che rara, è stata volutamente scelta l’adozione di veri e propri route-server anzichè tradizionali router e firewall. Le caratteristiche hardware di tali route-server e firewall sono di tutto rispetto:

DELL PowerEdge 1950 III con 8GB ram e QuadCore Xeon 2.50Ghz

Ogni server assolve esclusivamente una singola funzione, per un totale di 4 macchine (Edge router per Cogent, Edge router per Interoute, Active Firewall / Traffic Shaper, Standby Firewall / Traffic Shaper) completamente ridondate ed estremamente sovradimensionate sia in termini di CPU, sia in termini di RAM.

Test indipendenti hanno infatti dimostrato che ogni singola macchina è in grado di competere con ben più blasonati CISCO 7200.

L’intera sala server viene mantenuta ad una temperatura costante di 21-22°C durante tutto l’arco dell’anno ed è protetta da gruppi di continuità  dotati di sistema bypass ed autonomia di 60 minuti, che ci permette di effettuare manutenzione sul gruppo UPS senza pregiudicare l’alimentazione dei server. Inoltre, l’intera struttura è dotata di gruppo elettrogeno diesel in grado di fornire alimentazione elettrica per svariati giorni anche in caso di assenza alimentazione da rete ENEL.

Ogni armadio rack è connesso tramite due linee elettriche completamente indipendenti in grado di sopperire sia ad un guasto ad un gruppo di continuità , sia ad un guasto sull’impianto elettrico.

La ridondanza a livello di firewall è data dal protocollo VRRP (Virtual Router Redundancy Protocol) e consente di avere una macchina di riserva sempre pronta ad entrare in azione, in meno di 1 secondo, nel caso quella principale dovesse riportare problemi.

Il networking, interamente ridondato, e composto da doppi Cisco 2960-24TT-L oppure doppi HP Procurve 2610-24 in testa ai rack, ciascuno dei quali conta di 4 porte uplink gigabit affasciate in gruppi di 2 (2gb/s per ogni aggregato) per garantire ridondanza al 100% senza alcuna perdita prestazionale grazie anche al protocollo MSTP (Multiple Spanning Tree Protocol) che permette di suddividere il traffico su entrambi gli aggregati di porte, bilanciando quindi 12 server su un aggregato e 12 server sull’altro, permettendoci di avere un aggregato di uplink superiore ai limiti fisici di ogni singola porta fisica a cui sono connessi i server.
(2000mbit/12 = 166mbit per ogni server, superiori ai 100mbit della porta di accesso).

Gli apparati di core sono composti da switch Cisco di comprovata qualità e performance, interamente gigabit e ridondati tra loro mediante tecnologia Stackwise con collegamento a doppio cavo da 32Gbit/s e mediante protocollo LACP (Link Aggregation Control Protocol – 802.3ad) che ci permette di aggregare in una singola porta logica fino ad 8 porte fisiche disposte su switch differenti eliminando il rischio di guasto ad uno switch, ad una componente di alimentazione o ad un percorso di rete. Anche in caso di guasto ad uno degli apparati di accesso in testa al rack, gli uplink a 2gbit sono garantiti, senza alcun collo di bottiglia tra server.

Ogni firewall è connesso mediante doppio cavo gigabit a ciascun switch di core ed è in grado di cambiare apparato in meno di 100 millisecondi nel caso si dovessero presentare anomalie su uno degli switch.

Infine, tutta la rete è protetta da Loop mediante il protocollo RSTP (Rapid Spanning Tree Protocol) con tempo di convergenza nell’ordine di 2 secondi (a differenza dei 50 secondi del protocollo originale STP)

Inoltre, un forte utilizzo della virtualizzazione ci consente di avere i sistemi installati ed operativi nel giro di pochi minuti nonchè rendere tutta la server farm più green ed ecologicamente sostenibile, sia in termini di elettricità , sia in termini di raffreddamento. Inoltre, sempre grazie alla virtualizzazione di alcuni sistemi chiave, è possibile avere failover in caso di guasto in tempi rapidissimi, nell’ordine dei minuti, cosa impensabile con server tradizionali i quali andrebbero quantomeno clusterizzati facendo raddoppiare i costi dei servizi.

Queste caratteristiche fanno della GUEST Farm di GUEST.IT s.r.l. la struttura più potente, capiente e tecnologicamente avanzata, della provincia di Rimini.

Alcune foto dell’infrastruttura Web4Web.IT

Le immagini che seguono sono alcuni particolari della nostra infrastruttura, non sono immagini prese dalla rete.